Archivi categoria: News e comunicati

PROGRAMMA TRILLI DIABOLICI E NATURE MORTE:
CRIME FOR ART’S SAKE

Share

URBINOIR e CINENOIR 2016

PROGRAMMA TRILLI DIABOLICI E NATURE MORTE:
CRIME FOR ART’S SAKE

Urbino 22-25 novembre

DOVE: Collegio Internazionale (Piazza San Filippo 2) – Cinema Nuova Luce (Via Veterani 17) – Biblioteca di Lingue (Piazza Rinascimento 7) – Circolo Culturale Cittadino (Piazza della Repubblica 9) -Legato Albani (Piazza della Repubblica 1) – Aula Rossa (Palazzo Battiferri – Via Saffi 42) – Sala del Maniscalco (Corso Garibaldi, adiacente la Rampa)

CHI: Stefano Calabrese –Massimiliano Fierro – Anna Fiaccarini – Maurizio Ascari – Giulio Segato – Gino Scatasta – Marilena Duca – Luigi Toccacieli – Emanuele Bergamini – Bonita Cleri – Francesco Fioretti – Davide Riboli – Stefano Guerra – Vera Mazzotta – Giuseppe Gori – Andrea Nonfarmale – Laura Marsadri – Luigi Maria Bianchini – Gabriella Pediconi – Daniela Bombara – Margherita Amatulli – Roberto Barbolini – Maria Chiara Mazzi – Laura Valentini – Pamela Lucciarini – Flavio Vetrano – Enrico Gamba – Vico Montebelli – Giorgio Calcagnini – Marco Vichi – Elena Mearini – Gianluigi Schiavon – Ottavio Ferrario – Federica Savini – Massimiliano Morini – Luigi Pachì – Silio Bozzi – e tutto lo staff di URBINOIR e di CINENOIR

COSA: conferenze, concerti, mostre, premi, tavole rotonde, gemellaggi… e molto altro ancora !!!

Serate di cieli estivi al CEA di Urbino

Share

Il Cea “Casa delle Vigne” organizza GIOVEDI’ 28 LUGLIO Serate di cieli estivi al CEA di Urbino e nel Parco delle Vigne in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi di Urbino e la Prospettiva e gli Astrofili della Legambiente.

All’interno della serata la Prof.ssa Alessandra Calanchi presenterà il suo libro “Alieni a stelle e strisce. Marte e i marziani nell’immaginario USA”.

Introduzione del Prof. GianItalo Bischi.
locandina

 

TRADUNOIR – concorso di traduzione letteraria noir

Share

TRADUNOIR – concorso di traduzione letteraria noir riservato a studenti TEFLI di Uniurb – prima edizione (2016)

Lo staff di Urbinoir si congratula con la vincitrice, Anya Pellegrin, e con tutte/i le/i partecipanti.

La Delos Digital, grazie alla ottima orchestrazione di Luigi Pachì, ha deciso di premiare la vincitrice e anche le due studentesse che si sono collocate al secondo e terzo posto (Simonetta Badioli e Azzurra Angelini) con la possibilità di tradurre e pubblicare alcuni racconti che verranno proposti nei prossimi mesi nella collana “Sherlockiana” dedicata agli apocrifi e pastiche con Sherlock Holmes protagonista.

La premiazione avverrà venerdì 25 novembre mattina, in occasione dell’evento URBINOIR 2016.

Il nuovo bando sarà presto disponibile nel nostro sito.

“Mercoledì letterari” di Urbinoir al Circolo Cittadino di Urbino

Share

Mercoledì 29 giugno maggio nuovo appuntamento con i “Mercoledì letterari” di Urbinoir al Circolo Culturale Cittadino di Urbino

Terzo “Mercoledì letterario” (e ultimo, prima delle vacanze estive: si riprende a settembre) dedicato ai colori della letteratura americana, che l’associazione Urbinoir propone assieme al Circolo Culturale Cittadino di Urbino. Mercoledì 29 giugno alle 17, nel salone del Circolo, in Piazza della Repubblica, per il ciclo di incontri di conversazione “Cinque sfumature di…: la letteratura americana a colori” sarà il giallo il colore sul quale Alessandra Calanchi e Tiziano Mancini di Urbinoir dialogheranno con il pubblico, partendo dalla lettura di brani tratti dal racconto “La carta da parati gialla” di Charlotte Perkins Gilman (1892), uno dei testi più straordinari della letteratura femminile americana ritenuto manifesto del protofemminismo. La lenta discesa verso la follia è documentata dal diario della protagonista, su cui annota le sue sensazioni – su ciò che la circonda, sui figli, sul marito – e, naturalmente, sulla carta da parati, che naturalmente viene ad avere un ruolo fondamentale….

Giornata noir al Cineforum Pensotti di Legnano

Share

Pubblichiamo da sito del Cineforum Marco Pensotti Bruni

Sabato 14 maggio, a partire dalle ore 10, presso il Cinema Sala Ratti, giornata dedicata al noir nel cinema e nella letteratura. Proiezione del film Il grande sonno di Howard Hawks e approfondimenti tenuti da Alessandra Calanchi, docente di letterature angloamericane all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, e da Andrea Laquidara, regista e docente di linguaggi cinematografici dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. In chiusura, proiezione speciale del film Hitchcock/Truffaut di Kent Jones. Ingresso gratuito.

Volantino-Evento-Speciale-Il-grande-sonno-fronte-724x1024Proseguono le celebrazioni per il 60esimo anno di attività del Cineforum Marco Pensotti Bruni di Legnano con una giornata speciale dedicata al noir nel cinema e nella letteratura. Un’occasione importante, alla quale aderiranno anche le scuole, per affrontare insieme ad Alessandra Calanchi, docente di letterature angloamericane all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, e Andrea Laquidara, regista e docente di linguaggi cinematografici dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, uno dei generi più importanti del cinema hollywoodiano degli anni ’40 e ’50.

L’evento, in programma sabato 14 maggio presso il Cinema Sala Ratti di Legnano, si aprirà alle ore 10 con la proiezione del film Il grande sonno di Howard Hawks (versione originale con sottotitoli in italiano), che sarà seguito da un dibattito di approfondimento a cura di Andrea Laquidara. Dalle ore 15.30 alle 17.30 è previsto invece l’intervento della docente Alessandra Calanchi, che si occuperà dell’analisi del rapporto tra film e romanzo attraverso l’ausilio di una serie di contributi video. La giornata si concluderà con la proiezione speciale alle ore 18 diHitchcock/Truffaut, documentario diretto da Kent Jones sulla più affascinante conversazione nella storia del cinema, un momento che segnò un cambio di prospettiva nell’avvicinarsi alle opere del grande maestro della suspense.

L’evento sarà introdotto da Sergio Grega e Claudio Bergamo, rispettivamente Presidente e Consigliere del Cineforum Marco Pensotti Bruni di Legnano.

L’articolo di cronaca apparso su Sempione news