Chi siamo

URBINOIR è una libera aggregazione di studiosi, cultori, lettori, provenienti dai mondi più svariati, l’Università, l’Accademia, il Giornalismo, la Scuola, la Società civile, accomunati dalla passione per le letterature, i testi e le pratiche dell’immaginario legate al genere noir. Esiste dal 2008 e da allora promuove e organizza annualmente nel mese di novembre due/tre giornate di studio su aspetti scientifici e culturali che toccano e approfondiscono un tema prescelto.

Il 2010 sancisce definitivamente la nascita del gruppo Urbinoir (2 dicembre 2010), un manipolo di studiosi che si danno l’obiettivo di indagare il genere noir – e i generi “cugini” legati all’indagine e al crimine –  in tutte le sue declinazioni Il logo è stato ideato dall’ottima disegnatrice MP5.

Da allora il gruppo è cresciuto nel numero dei componenti e nelle iniziative. Al nucleo originario, costituito da due ricercatori senior e due giovani professori a contratto, si sono aggiunti alcuni colleghi oltre a un bibliotecario/violinista, un’attrice/operatrice culturale, un professore di matematica e statistica nonché esperto di alchimia e massoneria, un funzionario del comune, uno dell’università, un docente di liceo. A questi si aggiungono un gruppo nutrito di colleghi che, dapprima con cautela, poi sempre meno timidamente, si lasciano coinvolgere con piacere nelle nostre iniziative (sono troppi per nominarli in questa sede, e il numero è in continua crescita). Attorno a URBINOIR, poi, orbitano varie associazioni fra cui la Contrada San Polo e il Gruppo Speleologico di Urbino. Inoltre fanno parte di Urbinoir alcuni colleghi che lavorano sul cinema (che hanno dato origine  alla costola  CINENOIR) e colleghi di altre università italiane (Bologna, Viterbo) ed estere (Lincoln e Bristol, UK). Urbinoir, infine, ha iniziato un rapporto di collaborazione con il festival Sere Nere che si tiene ogni estate a Monte Acuto nelle Alpi, con l’Accademia degli Oscuri con sede a Torrita di Siena, con l’Accademia Italiana di Scienze Forensi e con l’Associazione Uno Studio in Holmes.

Contatti
urbinoir@uniurb.it
alessandra.calanchi@uniurb.it

Seguiteci anche su Facebook

A chi inviare volumi per recensione
Prof.ssa Alessandra Calanchi
Dipartimento di Scienze della comunicazione, studi umanistici e internazionali
Piazza Rinascimento 7
61029 Urbino (PU)

STAFF

Michele Bartolucci – Gian Italo Bischi – Alessandra Calanchi – Francesca Carducci – Gabriele Cavalera – Giovanni Darconza – Giovanna Errrede – Jan Marten Ivo Klaver – Tiziano Mancini – Giuseppe Puntarello – Marco Rocchi

URBIN-OFF 

Maurizio Ascari (Università di Bologna) – Claudia Capancioni (Bishop Grosseteste University College) – Ruth Gwynn (Bristol University) –Valerio Viviani (Università della Tuscia)

CINENOIR

Roberto Danese – Grazia Maria Fachechi – Andrea Laquidara – Marco Lazzari – Salvatore Ritrovato – Antonio Tricomi

GEMELLAGGI VIRTUALI CROMATICI

CONTRADA SAN POLO (Urbino)

GRUPPO SPELEOLOGICO DI URBINO

Festival SERE NERE (Monte Acuto nelle Alpi)

ACCADEMIA DEGLI OSCURI (Siena)

FESTIVAL GIALLO GARDA

MARCHENOIR
L’Associazione Uno Studio in Holmes
L’Accademia Italiana di Scienze Forensi
URBINOIR è citato da

Alessandro Berselli, Il metodo crudele 
Marcello Simoni, I sotterranei della cattedrale; La cattedrale dei morti

I NOSTRI SUPPORTER
Università degli Studi di Urbino
Associazione La Ginestra
ERSU
Comune di Urbino
Libreria Moderna

ALCUNI DEI NOSTRI OSPITI

Andrea Camilleri – Enrico Maria Guidi – Valerio Varesi – Joseph Farrell – Alessandro Berselli – Luigi Romolo Carrino – Lorenzo Artegiani – Antonio Tricomi – Carlo Flamigni – Roberto Barbolini – Maurizio Ascari – Valerio Bindi – MP5 – Malamonroe – Luca Marozzi – Marco Malvaldi – Alessandro Agostinelli – Vittorio Bongiorno – Alfredo Colitto – Maurizio Parodi – Enrico Solito – Luciano Garofano – Maurizio Agostini – Ottavio Ferrario – Serena Frediani – Elena Mearini – Andrea Bacianini – Antonio Madamma – Francesca Cocco – Marcello Simoni – Luca Gricinella – Massimo Locatelli – Alberto Natale – Laura Liberale – Vincenzo Biancalana – Pietro Gattari – Francesca Secci – Adele Guerra – Raniero Bastianelli – Elvio Moretti –

Web Designer 2009 Johnny Dark
© 2010 Noirmaster Giulia Ovarelli

2014, 2015, 2016  WebNoirmaster Giuseppe Puntarello